Brigata Fashaanu

Gruppo nato nel 1992 da alcuni ex appartenenti all’Armata. Il gruppo era dedicato all’ex calciatore del Wimbledon John Fashaanu, divenuto un’icona della trasmissione (al tempo seguitissima) “Mai dire gol” e spesso osannato dallo stesso Teo Teoccoli, conduttore della trasmissione. L’esordio ufficiale del gruppo fu in occasione della trasferta di Venezia nel campionato 1992/93 (Celebre il loro primo striscione, con la frase “Veneziano… ma vieeeeeeni!”, che riprendeva proprio un tormentone di “Mai dire gol”). La Brigata si distinse per i tratti goliardici del gruppo e per l’età media piuttosto elevata per l’epoca, oltre che per non essere sempre in sintonia con le scelte di chi gestiva la curva. Verso la fine degli anni ’90 si unirono al club Padua Docet. Poi l’arrivo di Viganò e la distruzione del Padova ha contribuito in maniera determinante alla fine del gruppo, e gli ultimi “irriducibili” vennero successivamente assorbiti dall’ACP. Molti elementi frequentano ancora comunque lo stadio, seppur in Tribuna Est.

Anno di fondazione: 1992
Stadio: Appiani, Euganeo
Settore: Curva Nord (Appiani), Curva Sud (Euganeo)
Anno di scioglimento: 2001

Galleria

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: